cerca

Auguri

21 Febbraio 2013 alle 09:30

Mentre qui ci si ricrea tra insulti, battute, sberleffi e letterine via posta ("è un reato, anzi sono due", tuona un barbuto signore e una risata mi è sgorgata spontanea dal petto appena l'ho sentito), i paesi che lavorano per crescere davvero sono in India a vendere i loro prodotti militari. Noi ci siamo ritirati da soli, alla maniera di Tafazzi. Dal 25 febbraio pomeriggio un augurio: forza Italia! No, non si può dire... Fermiamo il declino! Nemmeno questo si può più dire. Vaffa! Dai non siamo i soliti qualunquisti. Vabbè, che Dio ce la mandi buona.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi