cerca

Chi pratica con lo zoppo crede tutti zoppi

20 Febbraio 2013 alle 16:15

Solo i buoni possono studiare bene, i malvagi possono studiare solo male; Omero dice di un tale che sapeva molte cose, ma le sapeva tutte sbagliate, perché bene e male sono avverbi di BUONO e MALO, quindi non è possibile che chi sia cattivo possa essere anche benemerito delle scienze e delle arti, tra le quali figura la politica. Perciò bisognerebbe ammettere agli studi solo chi è buono ed escludere i malvagi, perché la scienza non rende buono chi è malvagio, lo fa più malvagio e la menzogna è la spia della malvagità dell'uomo, sia in sottoveste sia nei paludamenti istituzionali. La bugia di Giannino è solo una fictio per recuperare credito in un universo che accredita solo gli accademici, ma le menzogne dei magistrati di lungo e nuovo corso sono un essudato della loro malvagità contro i nemici intingendo lo stilo nella nera bile del risentimento e dell'odio. Berlusconi è minacciato di voto di scambio per aver promesso per via epistolare di abolire e restituire l'IMU, si dà il caso che la coscienza degli italiani è abbastanza fortificata per resistere e irridere al bau bau dei potenti; quando quelli che dovrebbero custodirci nella sicurezza e nella pace diventano i nostri potenziali nemici i cittadini sono in pericolo. Sono abbastanza vecchio per ricordare che prima del '94 i programmi elettorali erano finzioni, perché la lotta politica si decideva sulla base di uno schieramento di politica internazionale, Berlusconi ha cambito le regole del gioco e ha convogliato il consenso su un contratto stipulato pubblicamente con gli elettori, è lo spirito della democrazia mercantile ridotta forse a negozio pubblico, ma da qui a muovere accuse di infamante intrallazzo malavitoso con gli elettori ce ne vuole. Accade che chi pratica con lo zoppo vee tutti zoppi, così Ingroia, abituato a frequentare per ragioni d'ufficio malavitosi sospetta ovunque malavita, non se ne adombri, anche padre Amorth vede indemoniati in tutte le operazioni inverosimili dell'uomo .

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi