cerca

Rinviato a pregiudizio

16 Febbraio 2013 alle 15:00

Almeno una cosa l’abbiamo imparata dai dibattiti televisivi, che ogni imputato è innocente fino a sentenza definitiva. E’ successo a Cellino, ma non è la prima volta, che il Gip, nell’ordinanza di rinvio a giudizio scriva che Cellino sia in possesso di “ spiccate capacità delinquenziali”. Alla faccia della presunzione di innocenza! O è solo una considerazione lombrosiana?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi