cerca

Una domanda per Grillo

15 Febbraio 2013 alle 12:45

Sono stati scomunicati gli esponenti del Movimento 5 Stelle che hanno ceduto alle lusinghe del presenzialismo in TV. E’ una scelta del leader, ovvero dello Statuto interno al movimento, del tutto legittima e non trovo interessante dare un giudizio sulla questione. Tuttavia, considerato che in Parlamento verranno eletti, si crede, anche un centinaio di persone della lista di Grillo, mi chiedo se l’ostracismo alle comparsate in TV dovrà continuare anche per il dopo. Insomma, commenteranno in TV, per la strada, nei salotti, il loro voto o le intenzioni di voto sui principali provvedimenti che si dibatteranno in aula, oppure dovremo accontentarci di individuare in quale settore sono le palline rosse accese o spente dei grillini nel tabellone della camera, per il singolo provvedimento? Saperlo in anticipo, grazie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi