cerca

Il Papa e la sua croce

15 Febbraio 2013 alle 13:00

A distanza, vengono in mente alcune frasi, tra le primissime, di Benedetto XVI da papa: “Pregate per me, perché non fugga davanti ai lupi”. Rivolto ai cardinali: “Ricordate che il colore del vostro abito simboleggia la disposizione a versare il sangue per la chiesa”. Ad un collegio di seminaristi: “Mi vengono in mente le parole del Vangelo: ti cingeranno la veste e ti porteranno dove tu non vuoi”. E ora? Ora che lui ha offerto il sacrificio di sé, attraversando la parabola delle sue stesse parole profetiche, il rimorso dovrebbe attanagliarci tutti amaramente, come tanti Pietro fuori del Sinedrio. Noi gregge accecato dall’io, narcisi che tutto hanno preteso e pretendono senza dare o aver dato in cambio niente: neanche un filo di preghiera.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi