cerca

Turandosi il naso

13 Febbraio 2013 alle 13:00

Caro Ferrara, Lei ha certamente ragione ma io, dopo aver dato un'occhiata in giro (anche se non ce ne sarebbe stato bisogno) credo che sarò almeno coerente con i miei principi se seguirò il famoso consiglio di Montanelli e voterò di nuovo Berlusconi; piuttosto che un Crosetto che mi è certo più simpatico, nel dubbio ci siano questioni di conteggi che non ho approfondito per pigrizia. Temo fortemente che tutto sarà inutile e che il nostro paese andrà a puttane comunque. Troppi danni sta facendo la commistione della sinistra ideologica con una magistratura fuori da ogni controllo e da ogni elementare comprensione della ragion di stato; magistratura talmente ottusa da ritenere ancora la ragion di stato interesse del principe senza aver ancora capito che oggi si identifica non con la Patria, di cui autolesionisticamente non fotte più niente a nessuno, ma direttamente con gli operai dell'Ilva o di Finmeccanica (e da chi vende,all'estero, acciaio ed elicotteri per loro) che continuando così saranno i prossimi a pagare un conto salato al sistema. In attesa, poi, di progredire tutti insieme nel radioso cammino che ci porterà a tentare di disputare alla Grecia il primato turistico del Mediterraneo quale unico mezzo per sopravvivere una volta le notre industrie distrutte. Perdoni qualche opportuna scurrilità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi