cerca

Rispetto

11 Febbraio 2013 alle 16:30

Sono totalmente laico, ma non per questo incapace di riflettere sui gesti degli ecclesiastici. Mi astengo da ogni dietrologia o ironia, per serietà. Ma, di fronte al papa che di dimette per stanchezza, vecchiaia, e temendo di non poter assolvere al suo compito, provo rispetto. Esattamente quello che non provo per tanti altri (Napolitano è addirittura più vecchio del papa) che rimangono lì, attaccati alla poltrona in ogni caso, suggendo quel poco o pochissimo ancora di tempo e di potere logoro che hanno. Il papa, in fondo, ha dimostrato di essere più vivo di tanti un po' più giovani di lui, immarcescibili per convinzione, già morti per evidenza delle cose.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi