cerca

Computer e Bundesbank

1 Febbraio 2013 alle 10:15

La Bundesbank, banca centrale della Germania, acquista Bund se le aste del tesoro tedesco vanno deserte o se rimane un lotto di titoli tedeschi invenduto. Una notizia che dovrebbe destare dello scalpore poiché un fatto del genere non può avvenire in Italia, visto che dal 1981 il Governatore di allora, Carlo Azeglio Ciampi, decise che doveva separarsi dal tesoro italiano. Non solo, i patti europei vietano alle banche centrali di acquistare titoli del paese di appartenenza. Ma allora, come mai la Bundesbank fa ciò? Il direttore generale si è appellato a necessità fiscali e quindi? In pratica, i titoli tedeschi sono a basso costo di interesse, per questo motivo e non per la trasparenza ed altre balle simili. In effetti ci sono proteste internazionali per questo atteggiamento tedesco, ma noi siamo sempre a guardarci il nostro ombelico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi