cerca

Nonna Papera

31 Gennaio 2013 alle 15:45

Le nonne salvano il mondo da sempre, così uno studio “scientifico”. Annalena, sempre godibile leggere i suoi articoli, ci riporta questa notizia. Gli studi sociologici sono quanto di più aleatorio esista, lo sappiamo. Però è bello leggere delle nonne e domani degli zii o chissà che. Mi diverte moltissimo leggere che chi è cresciuto con una nonna in casa ha meno probabilità di diventare depresso. La cosa interessante è che io pensavo il contrario. Vedendo nonne che a ottant’anni suonati partecipano a giochi televisivi, danzano scatenate e magari si fanno un “giovanotto” di sessant’anni (questo si depresso), pensavo veramente che l’istituzione nonna fosse al tramonto, invece no. Del resto in un mondo dove Monti parla di abbassare le tasse qualunque notizia è credibile. A proposito a quando uno studio scientifico sui lettori del Foglio? Circolano voci strane. Sembra, che il lettore tipo, non abbia conosciuto nonne e sia incline a considerare i lettori di repubblica non sufficientemente alfabetizzati. Sarà vero?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi