cerca

Depenalizzato il "falso in bilancio storico"

28 Gennaio 2013 alle 17:30

Questa nuova levata di scudi contro le esternazioni di Berlusconi è ridicola. A squalificarla è prima di tutto la provenienza: proprio quelli che non hanno ancora fatto i conti né con la propria storia radicata nel comunismo, né con la propria storia di italiani, che contempla anche il fascismo, pretendono che a fare i conti sia uno dei pochi che non ha mai avuto appartenenze in alcuna ideologia, né di sinistra né di destra. E ci fosse qualcuno, sui giornaloni e sui tg, a ricordare questo semplice dato di fatto. E' l'ennesima prova che, nel discorso pubblico, il "falso in bilancio storico" è stato depenalizzato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi