cerca

Élite e Competenze

21 Gennaio 2013 alle 15:45

Se democrazia sta a indicare il "Governo da parte del Popolo", la democrazia è l'opposto del governo di elite, che, invece, significa: "Governare il popolo", presumibilmente perché il popolo è incapace. Mussolini, Hitler, Stalin, dopo aver preso il potere, grazie alle elite che li hanno insediati, saggiamente, hanno eliminato la spesa del voto. Ma hanno mantenuto il partito come sinonimo di Nazione e il sindacato. Hanno mantenuto salda la divisione fra maschio e femmina, anzi, creando i servizi di maternità, incoraggiando la procreazione, incoraggiando la differenza fra lavori femminili e maschili. Hanno cancellato la azione cattolica, gli scout, hanno creato una fede parallela, dichiarando di sostenere la famiglia naturale monogama, eterosessuale e con molti figli. Le elite, cari fedeli, sono molto pericolose.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi