cerca

Ma Monti depoliticizza?

17 Gennaio 2013 alle 17:30

Monti, secondo alcuni opinionisti, dovrebbe essere un campione della depoliticizzazione della democrazia, idea molto in auge negli odierni dibattiti, in particolare sul Foglio. Ma come si concilia quasta presunta attitudine del professore con la sua quotidianità che invece vede sempre più mescolato il suo ruolo istituzionale con quello di leader politico in campagna elettorale? Per esempio, ieri, in un'occasione formale come quella della visita da premier ad un organo dello stato (ICE) non poteva risparmiarsi i violenti attacchi a Berlusconi e alla Lega e riservarseli eventualmente per un'altra sede?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi