cerca

I facoceri

17 Gennaio 2013 alle 13:00

Vorrei aggiungere alcune considerazioni all’articolo sul perché centro e sinistra non intercettano i voti dei cosiddetti elettori Berlusconiani (di seguito elettori B, come si sa gli elettori A sono per definizione quelli del PD). Vediamo quali sono le possibili alternative a cui il bistrattato elettore B si trova di fronte: il duo Bersani/Vendola, difficile che un elettore B decida per un cambio di campo così radicale; il duo Ingroia/Di Pietro, chi ha avuto esperienza diretta con i magistrati sa bene che è meglio stare bene alla larga da questi soggetti. Rimangono alla fine nel setaccio Grillo e il Professore. Il primo andrebbe bene per azzerare tutto e ricominciare da capo ma non è un’alternativa credibile per il governo del paese. Infine il Professore che smesso il loden si è trasformato nel più inaffidabile dei politici, contraddicendosi più volte in pochi mesi sui più svariati argomenti. Qual è il vero Monti si chiedono gli elettori B il tecnico o il politico. Nel dilemma votano per Berlusconi che perlomeno è sempre uguale dal 1994.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi