cerca

Ma il pifferaio di Hamelin funzionò!

16 Gennaio 2013 alle 21:00

Vorrei spezzare una lancia a favore del pifferaio di Hamelin, citato con un certo disprezzo dal professor Monti. Secondo la versione dei fratelli Grimm, il pifferaio adempi' il suo mandato prontamente e con efficienza, liberando la citta' dai topi. Fu il sindaco di Hamelin a non mantenere i patti rifiutando di pagare il pifferaio, con le conseguenze che ne derivarono e la scomparsa dei bambini. La morale e' che gli impegni devono essere rispettati. Ci potrebbero essere diverse applicazioni della storia e deall sua morale alla nostra situazione - sarebbe bello che cittadini, opposizione e magistratura imparassero ad accettare i risultati delle urne e a esprimere il proprio dissenso in modo civile a attraverso canali appropriati, e a rispettare il proprio mandato (quindi che i giudici non entrino in politica, e che politici e amministratori si comportino in modo corretto nella gestione della cosa pubblica). Ma questa e' un'altra favola.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi