cerca

Matrimonio gay sì, matrimonio gay no

15 Gennaio 2013 alle 16:55

Le associazioni gay fin dall'inizio parlarono dei PACS: PA(tti)C(ivili)di S(olidarietà) poi di DICO: DI(ritti) di CO(nviventi). Poi qualcuno dalla parte della Chiesa cominciò furbamente ad usare la parola "matrimonio" che ha subito scatenato la furia confessionale di benpensanti e di politici interessati a blandire il Vaticano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi