cerca

Splendido Vincino: Voti al Cav., audience a Michele.

11 Gennaio 2013 alle 15:30

Santoro s'è arrabbiato. Ha dato di fuori. Aveva perso il controllo della situazione. Brutto segno. Credo che pochi italiani sapessero che Travaglio ha riportato dieci condanne civili per querele di parte. A suo modo la vera notizia della serata. Giuste, opportune e stringenti le osservazioni sulla ingovernabilità che deriva da un Governo senza poteri, affidato alla benevolenza dei componenti della sua maggioranza e ad iter procedurali e legislativi estenuanti e distorcenti. Oddio, se avesse cominciato a dirlo, a spiegarlo con la stessa determinazione nel 2003, sarebbe stato meglio. Su Berlusconi invece niente di nuovo. Tutto lo scontato e noto possibile, la solita minestra riscaldata. Impatto piuma, anzi noioso. Il bello è che Santoro e compagnia non riescano a capacitarsi come mai la loro sacra, virtuosa indignazione e esecrazione a fronte di tali malefatte, non riducano il consenso di Berlusconi al 3%. Già, per loro resterà sempre un mistero. E’ certo che la trasmissione di stasera non abbia avuto l’effetto sperato da tanti: Il Cav. con la coda tra le gambe e mediaticamente distrutto. E’ accaduto il contrario. Ha rischiato e vinto. Giratela come volete ma il centrodestra, almeno per ora, senza il Cav. si ridurrebbe a pattuglie sparse senza prospettive.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi