cerca

Ma cos'è questa crisi? Ma dov'è questa crisi!

10 Gennaio 2013 alle 20:00

Sono trent'anni che diciamo che siamo in crisi, che c'è crisi, (è sempre) la peggiore crisi di tutti i tempi. Però... Però stavolta qualcosa che non và c'è sicuramente. Di diverso. Di qualitativamente nuovo. Anche di preoccupante. Il fatto è che per i trenta anni di crisi trascorsa, col nero o col grigio, con l'arte di arrangiarsi o con una spinta etica e innovativa, con le svalutazioni o i prestiti, stringendo la cinghia ma spesso allargando le mascelle, ce la siamo cavata. Anzi, l'abbiamo sfangata. Sempre. Il denaro comunque girava. Commercianti, imprese e professionisti (pubblico impiego ed operai compresi) vivevano con dignità, mettevano da parte qualcosa, compravano case, reggevano furbescamente agli eventi, votavano e pregavano iddio che nulla cambiasse temendo il peggio. Ora però la situazione è diversa. Il peggio è arrivato. I "consumatori", asse portante di qualsiasi economia di scala, non consumano. Sono all'asciutto. Non hanno più soldi. "Nun c'hanno più na lira". O non le spendono. I paradossi fiscali emergono nella loro idiozia, tasse in crescita per abbattere il debiti dello Stato, ma incassi dello Stato in descrescita perchè nessuno ormai neanche respira più, per paura che pure il fiato possa essere oggetto di qualche innovativa gabella. In questo quadro l'economia è ferma, la stasi risplende nel suo fulgore, il denaro materialmente "non circola". Basta. Stop. Finito. Ma allora mi chiedo. Ma dove cribbio sta questo denaro che prima c'era e ora non più? Chi ce l'ha? Materialmente i nostri risparmi (o quel che rimane), i nostri soldi, dove sono? I fogli di carta degli euro, intendo. I dindi. La pecunia. Chi la detiene? Dove è stivata? I ricconi? Le banche? Nei forzieri dei pirati? Alle Caiman? E che ci fanno le nostre banche dei dindi se neanche più prestano soldi a nessuno? Per favore qualcuno mi risponda, ma senza usare quella abusata parolaccia: "speculazione".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi