cerca

La manna della zio Tom

27 Dicembre 2012 alle 20:00

Intere generazioni di italiani hanno vissuto nella speranza che spuntasse uno zio d’America, generoso e carico di dollari. Quella speranza è rimasta ancora viva in certi partitini affetti da anemia cronica elettorale, nell’attesa messianica che dal cielo cada la manna sotto forma di personaggio di gran nome che alzi le insegne alla testa delle loro improbabili armate. Ma quelli che lo zio d’America l’hanno trovato veramente ammoniscono che le spese sostenute per fargli degna ed interessata accoglienza sono state spesso superiori ai benefici ottenuti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi