cerca

Italia, Italia!

14 Dicembre 2012 alle 14:00

E va bene! I nostri polli si appiccicano tra loro mentre l’economia langue. Mezza classe politica è indagata e l’altra metà appare preoccupata solo di mantenere la poltrona. La stampa faziosamente si schiera con il primo venuto purché straparli male dell’amor nostro. Lui sembra aver perso la bussola ma pare in buona compagnia. Il paese è allo stremo anzi no risulta avere solo la valuta sbagliata essendo in termini pro capite più ricco della Germania essendo il suo debito pubblico e privato combinato inferiore a quello di Francia, Olanda, GB, USA e Giappone! Intanto la stragrande maggioranza degli Italiani stringe la cinghia mentre una minoranza possiede molto più del superfluo. Adesso ci si mette anche l’Europa ficcando quotidianamente il naso negli affari nostri e nessuno batte ciglio anzi gli interventi vengono strumentalizzati pro domo propria. Allora basta, non posso non essere che con Oriana Fallaci: Auguri a tutti voi e all’Italia. E quest’Italia, un’Italia che c’è anche se viene zittita o irrisa o insultata, guai a chi me la tocca, guai a chi me la ruba, guai a chi me la invade !

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi