cerca

Ma la democrazia

11 Dicembre 2012 alle 17:15

Ma la democrazia, tanto invocata da più parti, non prevede che sia il popolo a scegliere i propri rappresentanti, votandoli? Perché questo ostracismo nei confronti della candidatura di Silvio Berlusconi? Non sarebbe sufficiente confidare che nessuno o pochi lo votino? Sarebbe così semplice, forse troppo. Il sistema funziona quando le regole valgono "erga omnes" e tutti i candidati sono uguali. Oppure ci sono candidati più uguali di altri?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi