cerca

Bersani e la paura di perdere

11 Dicembre 2012 alle 21:00

Vi è una sola certezza in mezzo a tutto il marasma che sta travolgendo l'Italia in questi giorni ed è "Bersani ha paura". Lo ha dimostrato durante le primarie del PD quando ha fatto di tutto affinchè Renzi perdesse, proibendo a tanti elettori del centrosinistra di andare a votare al secondo turno. Lo sta dimostrando ancora di più dopo le dimissioni di Monti, infatti anche ieri si è affrettato a consigliare al Presidente Monti di " restare fuori dalla contesa". Ecco, avevo una certa simpatia per Bersani e la sua idea di una politica più "umana" rispetto ai precedenti governi, ma dopo le sue uscite di cui sopra mi viene il dubbio che sia capace di vincere solo quando non ci sono avversari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi