cerca

Nihil sub sole novum

10 Dicembre 2012 alle 18:00

Come ai tempi di Budapest, ora il nostro ineffabile Giorgio Napolitano si complimenterà per il “fraterno aiuto” che l’Italica Armata Rossa, al gran completo, sta portando a Vendola & co. Facoltosi mecenati, togati di carriera, buffoni, microcefali e ballerine, tutti sul palcoscenico con tutte le luci accese. Avanti popolo che Schulz ci appoggia!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi