cerca

Giochi politici discutibili e aleatori

7 Dicembre 2012 alle 12:00

Inutile dire che la giornata di ieri è stata di quelle in cui il cittadino comune si chiede se vive nel pieno di un incubo. Molte le notizie di una gravità preoccupante, fra cui, eclatante, quella del ritorno in campo dell'ex premier. Qualche considerazione. Il PDL è in tutta evidenza un partito sbandato. Al suo interno non pochi militanti sono sconcertati soprattutto dal comportamento altalenante dell'ex premier, che ieri ha sciolto le riserve. Era ora che si decidesse. Intanto la prima conseguenza è l'annullamento delle primarie. La seconda è che le elezioni politiche verranno anticipate e concluderanno l'esperienza del Governo tecnico, il che farà piacere a molti. Ma al di là del fatto che egli possa ritenere di fare da traino per acquistare voti nelle prossime elezioni, allo scopo di contrastare il sempre odiato PD, la sua strategia politica presenta molte falle che evidentemente gli sfuggono. Molti suoi sostenitori del passato, oggi non lo sono più perché hanno capito che la sua storia è sostanzialmente conclusa. Indietro non si torna, inutile girarci intorno. Verrà appianato il percorso oggi accidentato del partito dell'ex premier? Io non lo credo, e mi stupisce, ed anche mi scandalizza, il fatto che qualcuno abbia parlato qui di "coraggio da leone" dell'anziano leader del PDL. Punti di vista. A questo punto una domanda non senza fondamento si impone: è necessario o no un rinnovamento nel partito di centrodestra dopo tanti anni in cui si è fossilizzato intorno ad un uomo che lo teneva totalmente in pugno? Altra domanda: perché restano inascoltati i tanti politici militanti nel partito che tale rinnovamento ritengono necessario e che di certo non accettano di buon grado questi discutibili e aleatori giochetti politici? Ebbene, comunque vadano le cose e quali che siano i risultati delle elezioni politiche, il PDL sta mostrando una debolezza e uno sfaldamento per i quali prima o poi proprio l'ex premier dovrà assumersi la responsabilità. E dovrà renderne conto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi