cerca

Dov'è lo scandalo?

7 Dicembre 2012 alle 10:00

Se dall'altra parte c'è ancora Bersani (=Prodi), con Vendola (=Bertinotti) e Casini (=Mastella), e se questo schema l'hanno voluto gli elettori proprio in contrapposizione ad una alternativa rinnovatrice e credibile come quella di Renzi, non vedo il problema a riproporre Berlusconi... Non certamente per vincere, ma per farli apparire per quello che sono... E aspettare che esplodano da soli. In fondo, per come sono andate le cose negli ultimi due anni, è il massimo che possiamo pretendere dal centrodestra, alla faccia di tutti gli ipocriti discorsi sulla responsabilità nazionale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi