cerca

Turpiloquio in TV

6 Dicembre 2012 alle 18:00

Ormai in televisione il turpiloquio è di casa. Fiorello in un lungo servizio del Tg1 con gli amici dell'edicola ha sproloquiato sulla giovane coppia reale inglese in attesa di un bimbo, il comico Crozza in apertura di Ballarò ha sfoggiato il meglio del suo repertorio con gesti e allusioni sessuali. Le risate in sottofondo del conduttore sembravano dare man forte alla decadente performance del comico. Anche Grillo nelle piazze non risparmia a nessuno le sue battute. Alla politica e ai problemi della gente aiuta davvero questo turpiloquio? Non è forse un pessimo segnale per i giovani già così circondati dal poco rispetto per l'intimità e dalla finzione nei rapporti umani?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi