cerca

Liberismo come metodo

5 Dicembre 2012 alle 18:45

Leggo l'analisi di Carlo Stagnaro con preoccupazione. Alcuni anni fa socialisti e radicali, pensando (erroneamente) che i diritti civili fossero tema dell'agenda politica, disquisivano di laicità come metodo. Quell'esperienza fu un fallimento, fallimento politico con la disfatta della Rosa nel Pugno, fallimento nei fatti con la mancata attuazione di qualsiasi riforma di merito. Quando sento Carlo Stagnaro confrontarsi dialetticamente con le tesi di Mucchetti sul Corriere su liberismo come metodo spostando la questione su di un livello molto distante dalla urgente concretezza delle proposte che sono numeri e buchi della cinghia, mi preoccupo. Anche perché ieri della Rosa nel Pugno rimasero le spine. Oggi si rischia di vedere gli Italiani così dimagriti da aver bisogno delle bretelle.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi