cerca

Benpensanti istituzionali? Meglio votare per Renzi

27 Novembre 2012 alle 12:00

Giuliano Ferrara si arrende al disastro ma da vero cavaliere qual'è, dichiara che affiancherà ancora Berlusconi. Chapeau. Solo da Ferrara ci si poteva aspettare un gesto di nobile coraggio. I lettori del Foglio, e non solo, sanno quante parole, consigli, esortazioni siano state spese per far uscire Berlusconi dal suo ciclo politico almeno con la dignità che la sua storia politica gli imponeva. Tutto vano. Inutile. D'altra parte perchè tanti elettori del PDL hanno deciso di votare Renzi?. Proprio per evitare che i benpensanti istituzionali prendano il governo del paese, anzi il paese tutto, e lo modellino a loro uso e consumo. Il 2 dicembre si svolgerà l'ultimo, importante atto di queste primarie. La scelta tra Bersani e Renzi. Non è questione, solo di appartenenza politica l'andare a votare. Non è imbrogliare le carte. Vista la mancanza di alternativa si deve almeno cercare che vinca chi non fa parte del vecchio PD. A me non interessa che Renzi sia di sinistra. Se dimostra che la sinistra può essere diversa dall'attuale perchè non votarlo? E la modulistica conta poco a fronte di un cambiamento. Se si rimane a rimpiangere il passato, non ci si vogliono sporcare le mani ecc. due saranno le conclusioni: governo Bersani-Vendola( magari con un po' di IDV), oppure, per sua gloria ed apoteosi infinita, un'altro governo Monti. Magari con Montezemolo e Casini....Meglio andare a votare Renzi. E ve lo dico vivendo in una Bologna dove tutto converge solo verso Bersani, Tutto ma davvero tutto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi