cerca

Santorosseo

26 Novembre 2012 alle 14:30

Abbiamo visto il video della lite televisiva tra Santoro e Brunetta ed abbiamo temuto per la vita dell’ex ministro. L’imperatore Michele, brandendo il microfono a mò di spada, sovrastava il flebile guaito del piccolo gladiatore e tutta l’arena del Colosseo televisivo, assetata di sangue, incitava l’imperatore al gesto fatale. Abbiamo temuto che da un momento all’altro si aprissero le gabbie ed entrassero le belve affamate. Per fortuna Renatus è stato salvato dalla pubblicità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi