cerca

L'antidoto che non piace al direttore

23 Novembre 2012 alle 13:45

Caro direttore, la cosa più saggia da fare per fermare lo strapotere della sinistra nel prossimo governo è convogliare tutto il potenziale elettorale di destra verso il M5S che realisticamente potrebbe costituire con un 30% l'unica diga contro un prossimo governo Bersani-Vendola. Il centrodestra senza più un capo è allo sbando totale, e non saranno certo le primarie a ricompattare le fila. Lo so che lei vede il M5S come il fumo negli occhi. Si convinca però che il prossimo governo di centrosinistra non sarà innocuo come il governo Prodi-Bertinotti ma, il prossimo sarà un vero governo talebano. Il porcellum consegnerà questo paese totalmente alla sinistra. Il guaio è che nel centrodestra c'è troppa gente che non può fare a meno di poltrone vedi il triste spettacolo del numero dei candidati alle primarie. A volte Berlusconi insegna che mettersi da parte è la cosa migliore da fare. Unica speranza è l'antidoto al centrosinistra che si chiama M5S.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi