cerca

Palestinesi e Israele

21 Novembre 2012 alle 16:00

Carlo Panella ha ben sintetizzato quella che è la vera questione di fondo del conflitto israelo-palestinese,questione,che,per chi finge di non vedere,consiste semplicemente in questo:Hamas ed altri gruppi estremisti,così come l'Iran,non accettano in quell'area lo stato ebraico,punto e basta.Quindi è una situazione asimettrica,nel senso che Israele non ha mai messo in discussione l'esistenza di uno stato palestinese,semmai sono stati questi ultimi a rifiutarlo con pretesti vari.Aggiungasi l'atteggiamento dell'Europa e dell'ammi nistrazione Obama per capire come gli israeliani siano soli a difendersi.Questo conflitto non avrà mai fine finchè perdurerà questo rifiuto.Almassimo,come è successo anche nel 2008 vi sarà qualche tregua.L'occidente cambi strategia o saranno guai seri,per tutti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi