cerca

Grillo invoca i marinai della Potemkin

15 Novembre 2012 alle 12:00

Caro Beppe, se ti manca il senso del ridicolo non sei messo bene. Il desolante è che la riprovazione è blanda e generica, i distinguo si sprecano. Molti gli danno spago perché pensano o credono di poter portare dalla loro parte i suoi eletti che, nella situazione data, in Parlamento sarebbero cani sciolti. Basta impacchettarli nel sistema e il gioco è fatto. Occhio caro Beppe, rischi di lavorare per gli altri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi