cerca

Come a Saigon

15 Novembre 2012 alle 16:45

Bella la vignetta di Vincino su Monti che fugge in elicottero come gli americani da Saigon conquistata dai vietcong. In effetti mi pare che l'ineffabile Professore stia rapidamente perdendo il contollo della situazione: manifestazioni che si trasformano regolarmente in scontri di piazza; il ritorno delle solite resistenze al cambiamento degli apparati dello stato; il ritorno dell'assalto alla diligenza durante il varo della legge di stabilita' (gia' finanziaria), etc. La colpa non e' solo dei partiti, ormai in piena campagna elettorale. Un po' di colpa e' anche di Monti stesso, il quale, partito un anno fa come liberale di centro, si sta via via appiattendo sulle posizioni del PD, probabilissimo prossimo vincitore delle elezioni politiche. E kingmaker del prossimo inquilino del Quirinale. Sono troppo malizioso ?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi