cerca

Vincerà, ma la sinistra non sa come affrontare la crisi

14 Novembre 2012 alle 12:15

La Grecia è al tracollo, in Spagna non lavora più nessuno, in Portogallo il deficit è aumentato di 13 punti. L’austerity fallisce a tutte le latitudini e la Troika deve forzatamente allentare le condizioni di rigore imposte ai greci. Con la crisi che si prospetta da un bel po’ in Europa, dove sadici parrucconi esigono il rigore di bilancio, e vorrebbero la crescita licenziando e diminuendo i salari, stride l’americanata messa in scena l’altra sera, considerato che il prossimo governo sarà di sinistra. Ma è una sinistra poco seria quella che si è vista, che difende il gaio matrimonio ma non sa che pesci pigliare sul lavoro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi