cerca

E noi ci balocchiamo tra Obama-Romney?.

7 Novembre 2012 alle 09:00

Ha 68 anni, è il direttore di Micromega, è persona seria ma non riesce ad evitare di farsi comico. Intervistato da Fabrizio Roncone, Corriere, emana parole a proposito della necessità di scegliere decisamente Renzi e Grillo:”È la scelta, penso io, tra partitocrazia e Altra politica, intesa quest'ultima come il riformismo vero della Fiom, l'impegno dei Girotondi, la lotta alla mafia e tutto quello che viene bollato come giustizialismo..”. Cioè, Renzi e Grillo sarebbero il piede di porco che scardina il sistema partitocratico e apre la strada al programma di "Giustizia e libertà", che aggiunge, è maggioritario tra i cittadini e poi, con la lama affilata del suo pensiero, sentenzia:” Ed è proprio per questo che va fatta tabula rasa di tutto quanto ne impedisce la nascita”. Poi naturalmente, sia Renzi che Grillo, dopo aver propiziato la tabula rasa e la vittoria dell’azionismo-girotondino-giustizialista-fiommino, consegneranno le chiavi a Flores, col contorno delle decine di milioni di voti che avrebbero reso possibile l’operazione. Le barzellette del Cav, a volte non facevano ridere. Quelle di Flores sono spunti da neurodeliri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi