cerca

Arrivano gli aiuti ai malati di Sla: meglio tardi che mai

7 Novembre 2012 alle 10:10

Grazie all'intervento di vari partiti e soprattutto della Lega Nord che è subito scesa in campo in difesa dei malati di Sla e dei disabili in generale in contrasto con la decisione del governo di non elargire denaro in loro favore nonostante fosse in programma. Il tutto in nome della "Spending review". In seguito allo sciopero della fame a cui molti malati di Sla sono stati costretti a ricorrere, dopo le lamentele costruttive della Lega che ha dimostrato il proprio disaccordo e sdegno nei confronti di un governo che promette e non mantiene soprattutto quando si tratta di malati terminali, improvvisamente il governo Monti fa marcia indietro. Sta bene, menomale, era un dovere farlo. Tuttavia una domanda penso sia lecita: esisteranno davvero le risorse a questo proposito da ricercare in quei 900milioni di euro da destinare a vari scopi tra cui le sovvenzioni per disabili come i malati di Sla che non solo hanno bisogno di denaro per essere aiutati ma nche di altri aiuti di sostegno? Ma quello di oggi è già un buon passo avanti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi