cerca

Il valore della carta

27 Ottobre 2012 alle 10:00

Io non credo che la sostituzione della carta nella produzione di libri sia un buona idea. Non penso nemmeno sia ecologico. La carta se non viene bruciata è un efficiente accumulatore di CO2. E' la forma di carbonio con maggior valore dopo il diamante. E poi non è da sottovalutare anche l'effetto isolante. Creare una libreria su tutta la parete della casa esposta a nord aumenta l'efficienza energetica dell'appartamento. Provare per credere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi