cerca

Renzi, Renzi, Renzi

18 Ottobre 2012 alle 14:30

Siamo lettori ed elettori di destra, quella destra che intendeva il primo cavaliere onorevole. Un imprenditore leader che si vantava di non essere un lavorante della politica, un contrattualizzato della compagnia teatrale insomma; e ci tocca leggere ogni giorno, in mancanza del nostro liberatore, le sette fatiche dell'eroe Matteo. Volete davvero far ritornare l'Italia in mano a questi mestieranti? Vi siete scordato di tutti quei giovanotti politicanti che, dopo la costituente, si sono impossessati di tutto, fino ai giorni d'oggi? Mentre un signor imprenditore aspettava il momento giusto per la sua missione. Già, è facile fare previsioni per il 2052, il vecchio Renzi e suoi pupilli indignarsi con l'imprenditore prestato alla politica che li scalzerà dal potere, dimenticando che, mentre loro con chiacchiere pensavano di seppellire i propri benefattori, "quello" costruiva. Forse che non riusciamo a trovare quell'anonimo giovane o mezzo giovane, che proprio in questo momento vive e lavora seguendo la sua coscenza di destra?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi