cerca

Prelievo bimbo.

17 Ottobre 2012 alle 16:20

Grande scandalo per il fatto che la polizia (forza dell'ordine) abbia dovuto prelevare a scuola con la forza un bambino di 10 anni per eseguire un provvedimento dell'autorità giudiziaria. Nessuno ha detto che si era al 3° (terzo) tentativo, solo qualcuno si era sbilanciato a dire che ne era fallito uno precedente a casa. Però si è mostrato una ripresa fatta da persona esagitata che si è opposta all'operato delle forze dell'ordine, operanti a supporto di psicologi e assistenti sociali. Tutti (popolo di esperti l'italiano) a dare addosso alle forze dell'ordine, agli altri operatori, qualcuno persino ai giudici e i più “professori” a criticare anche la legge. Cosiccché il capo della polizia ha chiesto scusa (perché i suoi uomini hanno fatto il loro dovere?), un ministro si è dichiarato “turbato” (ma non ha specificato perché), i presidenti delle Camere hanno condannato, i politicanti vogliono spiegazioni...: mi manca un intervento del capo dello Stato. Scena tanto simile a quella che ci hanno propinato quando i carabinieri sono andati ad arrestare dei camorristi a Napoli e se la sono cavata per il rotto della cuffia. Ma quello che mi manca di più, ora, è che non ho saputo della denuncia di quella persona e/o delle altre che possano averle dato manforte nel contrastare le forze dell'ordine. Gli operatori non erano una banda di delinquenti e ammesso che i poliziotti (ma non solo loro) avessero sbagliato, si andava in un commissariato o in una stazione dei carabinieri o in Procura e si denunciava il "misfatto": abbiamo visto, ancora di recente, che la magistratura condanna senza problemi (e non commento per carità di patria) le forze dell'ordine. Ma con tutto quello spettacolo, irresponsabilmente propinato a tutto il mondo, avrà la Procura competente aperto un procedimento penale? Anche questo mi manca, purtroppo, anche se tanti, col passare dei giorni, hanno cominciato a ragionare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi