cerca

Dalla tribuna di Otto e mezzo

17 Ottobre 2012 alle 19:00

Da tutto lo scontato, il ripetitivo, il banale, lo stucchevole propinatoci come terapia quotidiana dall'informazione televisiva, erompe la proposta, offerta con fare piano, assertivo, logico, paziente, come dire che non capiamo nulla, di Enrico Letta: un patto consociativo tra Bersani e Monti. A prescindere di chi potrà essere il Presidente del Consiglio tra i due. L’impeto del nuovo che avanza è terrificante.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi