cerca

Si inizia con gli "ismi"

15 Ottobre 2012 alle 14:00

Ho sentito, in un’intervista televisiva, che Vendola parla già di “montismo”. E’ iniziato insomma, da parte dell’ormai certo e fondamentale alleato del Pd, un processo di rappresentazione delle cose tipico della sinistra più ideologizzata ed anacronistica: Monti e l’esperienza del suo governo, nata e spiegata da esigenze e contingenze estremamente concrete, sono già stati elevati al rango di categoria universale, astratta, “dello spirito”. Non passerà molto, ma magari è già successo e mi sono perso l’intervista, prima che il Vendola spieghi la continuità tra “montismo” e “berlusconismo” e affermi la necessità di combattere con tutte le forze i nefasti modelli di società che queste categorie ideologiche implicano. Come possa il Pd, una volta fosse al governo, pensare di di fare la politica di cui ha bisogno in questo momento l’Italia avendo un alleato così rimane per me un inquietante mistero.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi