cerca

La Bindi si mette a lavorare

12 Ottobre 2012 alle 10:30

Le primarie del Pd, tra Renzi e Bersani, hanno scatenato la Bindi che ha detto: "Lavorerò per la sconfitta di Renzi". Io non credo che sia una dichiarazione nobile, da presidente di un grande partito. Comprendo che la Bindi possa avere delle antipatie e delle preferenze, ma che si metta a lavorare per far perdere uno dei due, lo trovo sconcertante.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi