cerca

Caos nel Pd

8 Ottobre 2012 alle 20:20

Viene da ridere , per non piangere, a vedere le cose bizzarre che succedonoi nel Pd. Bersani fa il padrone di casa, giustamente essendo il segretario, ma a casa sua molti del suo partito non sono benvenuti. A partire da Renzi che lo vuole rottamare, a Vendola che vuole rottamare Renzi che vuole rottamare Bersani, insomma il caos regna sovrano. Poi ci sono gli eterni, vedi D'Alema, che non si vede mai tranne quando sta a New York ( che ci va a fare poi, rimanesse a casa a risparmiare i soldi dei contribuenti), vedi Veltroni, che oramai fa solo lo scrittore, vedi Rosy Bindi, che semina zizzania a destra e a manca e oramai la sopporta solo il segretario, tutti li vorrebbero rottamare e non ne fanno mistero. Sembrano tutti di partiti diversi, e se glielo fai notare ti dicono che loro "discutono" non come nel Pdl dove comanda solo Berlusconi. Difatti da loro non comanda nessuno e sembrano oramai l'armata Brancaleone. Vanno in ordine sparso, parlando male l'uno dell'altro e gufano a più non posso contro quello che ognuno ritiene essere l'avversario più pericoloso. Figurati se andassero al governo che guazzabuglio ne nascerebbe.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi