cerca

Forza Italia 2.0

7 Ottobre 2012 alle 11:00

Si legge che il Pdl è in caduta libera, secondo i sondaggi. Non occorrono sondaggi per capire. Ora la soluzione sembra essere FI 2.0. Il problema prima che di orientamento programmatico è negli uomini che dovrebbero attuare la nuova forza politica. Berlusconi che azzera il Pdl per rifondare FI è il primo problema. La Lega 2.0 non è rifondata Bossi, ma da un altro. Ed è esattamente quello che manca al Pdl. Leggo che Scajola parla di azzerare con tranquillità la classe dirigente del partito. E’ un controsenso. Qualcuno lo vede in un talk show rispondere sulla sua casa? Così per altri, non per tutti. Infine il Pdl non viene sciolto ora (già tardi) ma in Dicembre, che è quasi inutile. Un altro problema è che fuori da quel partito si muovono molte cose a partire da Renzi che fa apparire FI, una cosa vecchia. Renzi ha soffiato a Berlusconi l’idea di un partito liberal. Poi la Lega, di cui si parla poco, ma che ha una piattaforma molto appetibile per ex votanti Pdl. Poi Grillo e Fermare il futuro sono novità piaccia o non piaccia. L’inedia, che data da anni, ha un prezzo: la perdita di credibilità e l’irrilevanza di un partito che raccoglieva il 35 per cento dei voti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi