cerca

A Monti non c’è alternativa

3 Ottobre 2012 alle 14:45

La classe politica è in una palude, non solo morale,ma anche di rappresentatività. La quasi totalità dei sondaggi, infatti, dimostra che, qualsiasi sia la legge elettorale, è molto difficile che si possa formare una maggioranza in grado di governare. Può darsi che la proposta di Casini di un Monti-bis sia formalmente sbagliata, ma i cittadini si devono convincere che, in questa fase politica, a Monti non c’è alternativa. Piaccia o non piaccia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi