cerca

Bisogna togliere i soldi alla politica

1 Ottobre 2012 alle 15:30

Sono d'accordo con Nicola Porro quando sostiene che di fronte ai problemi attuali italiani si possono pensare tutte le alternative e le soluzioni ma una cosa sola va fatta: fare delle leggi per cui si debbano togliere soldi alla politica e alle regioni (tutte, nessuna esclusa) che spenderebbero ciascuna ben 12 miliardi di euro. Un cifra abnorme, pazzesca, assurda, ma ancora più assurdo è il fatto di non fare nulla per risolvere un tale problema. Possibile che noi italiani cittadini comuni dobbiamo fare eterni sacrifici e rinunciare a tutto, e i politici una volta che varcano la soglia dei loro palazzi si approfittino di un potere temporaneo per frodare?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi