cerca

A proposito di "Qui Radio Londra"

28 Settembre 2012 alle 12:15

Caro direttore, leggo con disappunto della tua decisione di lasciare la trasmissione. Non sono un assiduo ascoltatore, per motivi di tempo e orari, ma mi dispiacerebbe molto non aver più la possibilità di ascoltare una delle rare voci sensate della nostra informazione. Forse è proprio quello che determinati ambienti cercano. Se puoi resisti, in fondo è anche un dovere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi