cerca

Rubinetti chiusi, unica soluzione

26 Settembre 2012 alle 10:42

In bus vedo affiggere manifesti del PD a Roma. "Polverini a casa. Dimissioni", dicono. E sono già vecchi, perché Renata Polverini ha comunicato a Monti e Napolitano che lascia l'incarico. Penso: sono pagati con i sei milioni (dei 14 votati dal Consiglio regionale del Lazio) finiti ai partiti d'opposizione. Sono perfettamente inutili, a parte l'utile per i tipografi anch'essi parte di quella immensa porzione di italiani che vive di reddito politico (dalle radio tv private alle enoteche, e chi più ne ha più ne metta). L'unica soluzione è decidersi a chiudere i rubinetti del finanziamento pubblico all'attività politica. Come deciso nei referendum radicali del 93, mai onorati in seguito. Sino a quando i tramezzini sono disposti lì sul tavolo, ci saranno sempre commensali troppo avidi che li consumeranno tutti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi