cerca

Fiat e Italia

24 Settembre 2012 alle 14:00

Strano paese l'Italia. Fa di tutto per scoraggiare l'uso dell'auto: benzina ipertassata, multe salatissime, bolli e assicurazioni alle stelle, centri città a pagamento, autostrade ferme a 30 anni fa. Ma quando proprio non può fare a meno di comprarne una la compra straniera. E la Fiat dovrebbe investire?! Marchionne presidia il mercato europeo sperando (!) che prima o poi riparta e tutela gli investimenti fatti in passato. I soliti noti ancora fanno finta di non capire che il mercato (anche quello dell'auto) potrà riprendere solo quando gli italiani avranno più soldi in tasca da spendere e ciò si otterrà solo riducendo la spesa pubblica e quindi le tasse. Altro che patrimoniale e scemenze del genere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi