cerca

Sembrerebbe che...

21 Settembre 2012 alle 17:50

La Consulta ha decretato ammissibile il ricorso del Quirinale. Non scaldiamoci più che tanto. Era previsto che ciò accadesse, sia come atto quasi obbligato, sia per motivi di opportunità istituzionale. Le prese di posizione dell’Anm e di Travaglio sono la conferma di quanto si sapeva da tempo, ma che, a parte alcune voci, Foglio, nessuno osava evidenziare: alcune procure hanno al loro interno manipoli di rivoluzionari giustizialisti assetati di potere che intendono fare, e fanno, politica militante. L’operazione Mani Pulite non dette i risultati previsti: al posto di un governo di ossequiosi riconoscenti arrivò il Cav. L’offensiva contro l’imprevisto scattò subito a Napoli. Il resto è storia nota. Finché tutto, direttamente o indirettamente era indirizzato contro il Cav., il gioco, col concorso beota del moralisti d’accatto e dei media forcaioli e di personaggi in cerca d’autore e di una classe politica miope e pavida, fu facile. Masse acefale, inebriate dal profumo di protagonismo e sempre in cerca di un nemico su cui riversare le proprie frustrazioni, non mancarono. Al Di Pietro fu affidato il ruolo di infiltrato in Parlamento. Poi, il successo, anche se lardellato da cantonate sesquipedali, vedi processo per l’assassinio di Borsellino, ha dato alla testa. Hanno creduto di poter infliggere il colpo finale: aggiungere alla demolizione del Cav. quella delle istituzioni scatenando la caccia ai responsabili di un reato immaginario: la trattativa Stato-Mafia. A Palermo l’hanno fatta fuori dal vaso. Ma non crediate che demordano. Il Presidente della Repubblica e, del CSM, è prossimo al termine del suo mandato. Non sappiamo quale tipo di maggioranza esprimerà il prossimo governo, non sappiamo chi sarà il prossimo Capo dello Stato, sappiamo solo che il partito delle procure farà di tutto per rientrare trionfalmente in campo. Più invelenito di prima. Sarà interessante, a questo punto, osservare i comportamenti di Travaglio e dell’Anm. Per ora l’Unità tifa Ingroia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi