cerca

Quattro aurei principi

18 Settembre 2012 alle 17:45

Di seguito, quattro aurei principi regolatori del vivere civile come elaborati dalla classe dirigente del bel paese in anni e anni di applicazione nella cultura, nella politica e nell’economia: 1) Morale: nulla è veramente immorale. Se può essere tassato. 2) Economia: produrre beni e/o servizi a fini di lucro non è essenziale. Essenziale è che produca imponibile. 3) Lavoro (dipendente): si definisce per l’intangibilità del reddito. L’eventuale attività lavorativa, anche se non produce reddito, deve però produrre imponibile. 4) Lavoro (autonomo): piccoli imprenditori, professionisti ed artigiani falliscano senza clamore ma solo se in regola con il fisco. Altrimenti falliscano con disonore e scandalo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi